Ultima modifica: 8 febbraio 2018
Istituto Comprensivo di Feltre > Didattica > Progetto Continuità

Progetto Continuità

Il nostro Istituto accoglie al suo interno la popolazione scolastica del comune di Feltre dai tre anni, fino al termine del primo ciclo di istruzione, questo rende particolarmente significativa l’attuazione di un percorso di Continuità che si sviluppi in modo condiviso e che garantisca agli allievi un passaggio progressivo e continuo attraverso le tre diverse fasi dell’organizzazione scolastica, per proseguire poi nel ciclo secondario, come evidenziato nelle Indicazioni Nazionali per il curricolo della scuola dell’infanzia e del primo ciclo di istruzione.

“La generalizzazione degli istituti comprensivi, che riuniscono scuola d’infanzia, primaria e secondaria di primo grado, crea le condizioni perché si affermi una scuola unitaria di base che prenda in carico i bambini dall’età di tre anni e li guidi fino al termine del primo ciclo di istruzione e che sia capace di riportare i molti apprendimenti che il mondo oggi offre entro un unico percorso strutturante.”

Nello specifico si intendono realizzare due aspetti fondamentali del concetto di continuità: la continuità curricolare (intesa come la necessaria continuazione di una programmazione curricolare ed extracurricolare attuata nelle diverse discipline, ma sempre finalizzata all’unitarietà del sapere) e la continuità metodologica (strettamente legata alle diverse esperienze didattiche, ma coerentemente volta ad un naturale percorso in evoluzione).

In entrambi i casi saranno fondamentali i contatti e le collaborazioni tra docenti delle diverse fasi d’istruzione, il confronto di idee, programmi e progetti al fine di garantire il miglior risultato possibile in termini di offerta formativa per l’utenza e organizzazione interna del lavoro.

Sempre in riferimento alle Indicazioni Nazionali va inoltre riconosciuta l’importanza della creazione di ambienti  favorevoli all’apprendimento e alla formazione personale degli allievi, in un positivo clima di benessere.  A questo concorre la possibilità che il nostro Istituto offre di conoscere e visitare i nuovi ambienti che ospiteranno gli alunni al termine di ciascuna fase di istruzione, sempre con l’intenzione di offrire loro le migliori condizioni affinché il percorso verticale risulti ricco di entusiasmo, di aspettative e di soddisfazione delle stesse.

Sulla base del Progetto Continuità il nostro Istituto si impegna altresì a formare le classi di scuola primaria e di scuola secondaria di primo grado tenendo in considerazione altri aspetti fondamentali espressi nelle Indicazioni Nazionali.

(…) una particolare attenzione al sostegno delle varie forme di diversità, di disabilità o di svantaggio. Questo comporta saper accettare la sfida che la diversità pone: innanzi tutto nella classe, dove le diverse situazioni individuali vanno riconosciute e valorizzate, evitando che la differenza si trasformi in disuguaglianza (…).”

Il tutto nel rispetto di quelle condizioni che favoriscono lo star bene a scuola, sia nella fase di formazione iniziale del gruppo classe, che nella sua gestione in divenire sempre attraverso il confronto e la condivisione tra docenti, oltre che mediante l’approfondimento di tematiche specifiche e trasversali sulla conoscenza di sé e il comportamento assertivo, da sviluppare fin dal primo anno della  Scuola  dell’Infanzia, anche in considerazione del Progetto Orientamento previsto dall’Istituto.

Particolare cura è necessario dedicare alla formazione della classe come gruppo, alla promozione dei legami cooperativi fra i suoi componenti, alla gestione degli inevitabili conflitti indotti dalla socializzazione.”

Allegati

Scheda passaggio info infanzia-prim
Filename : scheda-passaggio-info-infanzia-prim.docx (17 KB)
Etichetta :
Scheda passaggio info prim-second
Filename : scheda-passaggio-info-prim-second.doc (48 KB)
Etichetta :




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi